27 maggio 2013

La ‘ndrangheta arriva al nord

 

 

Domenica 26 maggio una piccola delegazione dell’associazione R.I.M.E. si è messa in viaggio da Trieste alla volta di Gorizia, dove si svolgeva l’ultima giornata della manifestazione culturale èStoria. Il titolo dell’evento, Banditi, riassumeva in sé le molteplici manifestazioni di banditismo approfondite con l’aiuto di esperti italiani e ospiti di prestigio provenienti da tutto il mondo. Un rilievo del tutto particolare nell’ambito della manifestazione è stato assunto dalla conferenza intitolata La ‘ndrangheta arriva al nord, tenuta dal professor Enzo Ciconte e dal magistrato Giuseppe Gennari.

(altro…)

25 maggio 2013

Mafie al nord: dall’infiltrazione all’insediamento – Nando Dalla Chiesa all’Università di Trieste

 

 

La mattina del 16 maggio, Nando Dalla Chiesa, professore di sociologia della criminalità organizzata presso l’università di Milano e Presidente Onorario di Libera, è stato il protagonista di un incontro con gli studenti dell’Università di Trieste, organizzato da Libera-Trieste.

 

Siamo di fronte a un paradosso. Fino a poco tempo fa si levava univoco il coro di coloro -politici, amministratori, prefetti- che negavano decisamente che la mafia avesse messo radici anche nel Nord Italia, nonostante le risultanza univoche delle inchieste giudiziarie, che già da anni ci suggeriscono il contrario. Dalla Chiesa, ironico, constata: “Oggi, quelle stesse persone, ci vengono a dire: si, la mafia al Nord esiste, e adesso vi diciamo pure com’è”.
Ormai la stessa presenza della mafia al nord è assurta a luogo comune, ipotesi di buon senso: intorno alla quale già si affretta a fiorire un ricco insieme di luoghi comuni di contorno. Quante volte sentiamo ripetere: certo che c’è la mafia al nord, ovvio, qui ci sono i soldi. Oppure: oggi la mafia non è più coppola e lupara; la mafia, in particolare al nord, parla inglese, investe capitali nei mercati finanziari e manda i suoi figli a Oxford e Harvard. Ebbene, niente di più sbagliato.

 

“Le risultanza degli studi che abbiamo condotto sulla ‘ndrangheta nell’hinterland milanese ci dicono il contrario; i dati che potete trovare in “Buccinasco, la ‘ndrangheta al nord” (Dalla Chiesa- Panzarasa, Einaudi, 2012) ci portano a riconsiderare questa idea e, almeno, ad arricchirla, a precisarla”.
Dalla Chiesa interviene a gamba tesa sui luoghi comuni. Dalla Chiesa smonta ipotesi che davamo per assodate; parla di ‘ndrangheta, di mafia, di camorra, spiega la differenza tra le tre; racconta passo passo come avviene la conquista -perché di conquista si parla- di un piccolo comune del milanese da parte dei calabresi. Tiene desta l’attenzione dell’aula Venezian -gremita per l’occasione- per due ore intere, e risponde a molte delle domande che il suo intervento fa sorgere spontanee nell’uditorio.

(altro…)