23 aprile 2016

“Ferriera: il risanamento ambientale, una risposta concreta?”

evento 5

 

Eccoci giunti al 5° incontro di SCAT, la Scuola di Cittadinanza Attiva di RIME!

Il tema di stretta attualità che affronteremo questa volta è incentrato sul rapporto tra la Ferriera e la città di Trieste. Un rapporto complesso e dalle molteplici sfaccettature.
Un’opera di risanamento ambientale pare essere necessaria, ma in cosa consiste? Quali minacce, per i cittadini e per l’ambiente, rappresentano la Ferriera e le sue emissioni?

Nell’intento di andare oltre i luoghi comuni che ammantano l’argomento, cercheremo nuove chiavi di lettura grazie ad un intervento tecnico scientifico ed uno politico dei nostri due ospiti:
_Pierluigi Barbieri, Professore di Chimica dell’Ambiente presso l’Università di Trieste
_l’Assessore all’Ambiente presso il Comune di Trieste

5 aprile 2016

Per chi non c’era a “Trieste va in porto?”

Non siete riusciti a partecipare? Non vi ricordate bene di cosa abbiamo parlato? Vi proponiamo l’articolo di Marco Simeon che ci racconta il quarto incontro di Scat “Trieste va in porto?”

 

Leggi l’articolo

6 marzo 2016

Quarto incontro di Scat! Scuola di Cittadinanza Attiva!

 

evento 4

 

Se non c’è 3 senza 4… allora eccoci al quarto incontro di SCAT, la Scuola di cittadinanza attiva di RIME!

Trieste e il Porto. Legame indissolubile.
Ma qual è la storia recente di questo legame? Quali cambiamenti importanti ha subito nei primi del ‘900? E soprattutto, quali opportunità può riservare il Porto di Trieste per lo sviluppo economico della città?

Uno sguardo al passato per conoscere la storia del Porto di Trieste così da comprenderne i problemi odierni, le opportunità di sviluppo e le possibili strategie da mettere in campo.
Capiremo meglio come funziona oggi il Porto e come potrebbe essere domani, concentrandoci sulle ricadute dell’economia portuale nell’economia cittadina.

Ne parlerà con noi, grazie alle proprie competenze e le numerose ricerche sul tema, fornendo al pubblico nuove chiavi di lettura:

_Daniele Andreozzi, docente Storia Economica – Università di Trieste

 

#TSluogocomune  #scat

13 febbraio 2016

Per chi non c’era

Ecco il terzo articolo di Marco Simeon che ci racconta l’incontro di Scat – Accogliamo? Realtà e luoghi comuni a confronto. Buona lettura!

Leggi Articolo

1 febbraio 2016

Meridiano d’Europa 2016

 

 

Il percorso del Meridiano d’Europa ha inizio. Il viaggio di quest’anno ci condurrà in Ungheria, dal 7 all’11 maggio: un luogo che ha assunto la veste di simbolo del fallimento delle politiche europee in materia di accoglienza. Saremo in tanti, da tutta Italia, per capire come costruire un’Europa capace di accogliere i migranti che, proprio nel nostro continente, cercano una vita migliore, scappando da guerre, persecuzioni, povertà e ingiustizie. Il muro – eretto per respingere i migranti – rappresenta il simbolo chiave di questa edizione del Meridiano d’ Europa. Seguici nel nostro viaggio: #‎openeurope‬